June 2017
M T W T F S S
« May    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Recent Comments

    NOMINE: BRUNETTA, ULTIMO RANTOLO PER RENZISMO, PAGINA BUIA, DA PRIMA REPUBBLICA

     
    “Un governo fotocopia, quello guidato (si fa per dire) da Paolo Gentiloni, mai nato e di fatto già morente, e il peggior renzismo alla fiorentina (con l’occupazione ‘militare’ del potere come unica ragione di esistenza), hanno partorito un pacchetto di nomine – al di là delle personalità coinvolte – che non lascia intravvedere uno straccio di strategia per lo sviluppo e che rischia di bloccare importanti snodi economico-industriali del nostro Paese.
    Il ministro dell’Economia e delle finanze, il remissivo e passivo Pier Carlo Padoan, conferma il suo sbiadito ruolo (ormai cementificatosi dopo tre anni al Mef) di passacarte di Palazzo Chigi, passacarte di Largo del Nazareno, e questa volta, in via eccezionale, anche passacarte di Pontassieve.
    Renzi e il giglio magico assoluti protagonisti oscuri della partita, l’ultimo rantolo di un renzismo d’accatto ormai prossimo ad essere spazzato via – dopo aver ricevuto una clamorosa batosta al referendum costituzionale, perso 60 a 40 – dai prossimi appuntamenti elettorali. Una delle pagine più buie della storia del nostro Paese, un teatrino da prima Repubblica.
    Nomine clientelari, di potere, e nulla più, ormai si spartiscono le spoglie. Una vicenda inaccettabile e insostenibile per un Paese democratico. Dispiace assistere, ancora una volta, all’immobilismo del Colle. Gentiloni, Renzi e Padoan si godano gli ultimi mesi di ribalta, presto saranno solo un brutto ricordo”.
    Lo scrive su Facebook Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.