December 2017
M T W T F S S
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Recent Comments

    BANCHE. BRUNETTA: NEL 2011 FU GOLPE E SAPREMO LA VERITA’

     

    “È andata come volevo io. Tolte le obiezioni sollevate dal presidente Casini, diciamo che siamo stati tutti d`accordo. Si ascolteranno tutti. Padoan, Visco, Vegas, l`ex ad di Unicredit Ghizzoni, Deutsche Bank. Tutti, senza veti ne’ voti”. Cosi’ Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, in un’intervista al “Corriere della Sera”. Casini forse non l`ha presa bene. Pero’ lei torna a essere l`idolo dei grillini. “Ma stiamo scherzando? Io sono e rimango il professor Renato Brunetta, non uno di passaggio. Sono loro che sono venuti sulla mia linea. Sono sei anni che lavoro per arrivare a questa Commissione d`inchiesta, sei anni che non dormo la notte se penso alle centinaia di migliaia di italiani finiti in miseria per quella maledetta estate del 2011, sei anni che penso al colpo di Stato. Abbiamo perso la nostra sovranita’, ci e’ stata sottratta dai poteri finanziari che hanno speculato sul nostro debito sovrano. Se in gioco c`e’ la sovranita’ di un Paese come possiamo chiamarlo, se non colpo di Stato?”. Anche Ghizzoni sara’ andito. Si capira’ se la Boschi ha mentito oppure no. “È un aspetto collaterale di tutta la faccenda delle banche. Comunque si’, capiremo anche questo. Le dico una cosa: non penso sia disdicevole per un ministro prendersi cura delle sorti di una banca che sta sul suo territorio. Disdicevoli sarebbero, eventualmente, tanto l`aver mentito quanto il conflitto d`interesse col padre nel cda della banca”. Se si scoprisse che la Boschi… “Alt, la fermo subito. Io non ragiono sui ‘se’. Aspettiamo e vediamo”. “Tutti sapranno. Io voglio sapere come siamo finiti alla sospensione della democrazia che ha portato ai governi Monti, Letta, Renzi e Gentiloni. Io pretendo di sapere come e’ fallita Mps, come sono fallite le banche popolari, che cosa e’ successo prima, durante, dopo… Voglio sapere tutto. C`e’ una fase istruttoria, adesso. Poi arrivera’ il tempo delle relazioni finali. Ce ne puo’ essere una, nel caso dell`unanimita’. O piu’ d`una, di maggioranza e minoranza. Ci sara’ da divertirsi”. “Il presidente Berlusconi chiede da anni la verita’ sul 2011. E finalmente l`avremo. E poi, scusi, non dimentichiamo la mia vicenda personale”. Quale? “Si ricorda quando mi prendevano per matto per quello che dicevo sullo spread? Ora, guarda caso, sono quasi tutti venuti sulle mie posizioni”. Quasi. “Ecco, quasi”, conclude Brunetta.