November 2017
M T W T F S S
« Oct    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Recent Comments

    Intervento dell’On. BALDELLI

     

    baldelli

     

    Intervento dell’ On. BALDELLI in merito alla discussione della proposta di legge: “Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali, anche straniere”.

     

     

    On. Simone Baldelli

    Signor Presidente,

    ciascuna Camera può disporre inchieste su materie di pubblico interesse. A tale scopo nomina fra i propri componenti una Commissione formata in modo da rispecchiare la proporzione dei vari gruppi. La Commissione d’inchiesta procede alle indagini e agli esami con gli stessi poteri e le stesse limitazioni dell’autorità giudiziaria». Questo l’articolo 82 della nostra Costituzione da cui prende forma la Commissione antimafia di cui oggi parliamo, anzi, per la precisione, l’istituzione della Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere. Una discussione sulle linee generali importante, complessa, lunga, quella che è stata svolta in occasione di questo passaggio per l’istituzione di questa Commissione per la XVII legislatura.
    Non mi dilungo sulla quantità importante di compiti in ordine alle verifiche delle attuazioni di codici e di leggi in relazione alle normative antimafia, sulla congruità di queste normative vigenti e sulle indagini in ordine a tanti aspetti importanti e delicati (il rapporto mafia-politica, il settore degli appalti, l’impatto negativo delle mafie e delle criminalità sul sistema economico, il mutamento del fenomeno mafioso in tutte le sue diverse sfaccettature e nelle sue evoluzioni che viene indagato in questo senso anche dalla Commissione costituenda, non ultimo l’aspetto dell’ambiente, dei flussi migratori, l’aspetto finanziario, l’aspetto internazionale) e neanche voglio dilungarmi ulteriormente sulla parte della legge che riguarda la composizione, i contenuti, il funzionamento interno, le audizioni a testimonianza, la disciplina del segreto e tanti altri aspetti di organizzazione interna più importanti.
    Voglio semplicemente e brevemente, visti anche i tempi a la necessità credo di approvare questo provvedimento il prima possibile, sottolineare la convergenza su tre testi – uno presentato a prima firma dei colleghi del PD, uno a prima firma del gruppo del PdL e un altro dal gruppo SEL – di tutte le forze politiche su un tema così importante che deve unire, che deve rafforzare il potere di indirizzo e in questo caso anche di inchiesta del Parlamento.